Stemma Repubblica Italiana

Commissario Straordinario Delegato

per la realizzazione degli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico per la Regione Basilicata

Rassegna Stampa

monte

In questa pagina puoi trovare una rassegna stampa sui temi di Tutela Ambientale e Rischio Idrogeologico, le notizie provengono da organi di stampa locali e nazionali. I copyright appartengono alle rispettive riviste cartacee o digitali.

Relazione Attuazione Interventi – 31 dicembre 2016

Commissario Straordinario per la Realizzazione degli Interventi di Mitigazione del Rischio Idrogeologico per la Regione Basilicata (DPCM 21.01.2011) Il documento ufficiale che descrive lo stato di attuazione degli Interventi Programmati sul territorio della Regione Basilicata, gli aspetti giuridici, l’assetto organizzativo, le relazioni istituzionali, i risultati ottenuti dalla gestione commissariale, le criticità emerse nello svolgimento dell’attività […]

Relazione Attuazione Interventi – 31 marzo 2016

Commissario Straordinario per la Realizzazione degli Interventi di Mitigazione del Rischio Idrogeologico per la Regione Basilicata (DPCM 21.01.2011) Il documento ufficiale che descrive lo stato di attuazione degli Interventi Programmati sul territorio della Regione Basilicata, gli aspetti giuridici, l’assetto organizzativo, le relazioni istituzionali, i risultati ottenuti dalla gestione commissariale, le criticità emerse nello svolgimento dell’attività […]

Relazione Attuazione Interventi – 31 dicembre 2015

Commissario Straordinario per la Realizzazione degli Interventi di Mitigazione del Rischio Idrogeologico per la Regione Basilicata (DPCM 21.01.2011) Il documento ufficiale che descrive lo stato di attuazione degli Interventi Programmati sul territorio della Regione Basilicata, gli aspetti giuridici, l’assetto organizzativo, le relazioni istituzionali, i risultati ottenuti dalla gestione commissariale, le criticità emerse nello svolgimento dell’attività […]

Relazione Attuazione Interventi – 30 settembre 2015

Commissario Straordinario per la Realizzazione degli Interventi di Mitigazione del Rischio Idrogeologico per la Regione Basilicata (DPCM 21.01.2011) Il documento ufficiale che descrive lo stato di attuazione degli Interventi Programmati sul territorio della Regione Basilicata, gli aspetti giuridici, l’assetto organizzativo, le relazioni istituzionali, i risultati ottenuti dalla gestione commissariale, le criticità emerse nello svolgimento dell’attività […]

Relazione Attuazione Interventi – 30 giugno 2015

Commissario Straordinario per la Realizzazione degli Interventi di Mitigazione del Rischio Idrogeologico per la Regione Basilicata (DPCM 21.01.2011) Il documento ufficiale che descrive lo stato di attuazione degli Interventi Programmati sul territorio della Regione Basilicata, gli aspetti giuridici, l’assetto organizzativo, le relazioni istituzionali, i risultati ottenuti dalla gestione commissariale, le criticità emerse nello svolgimento dell’attività […]

Relazione Attuazione Interventi – 31 marzo 2015

Commissario Straordinario per la Realizzazione degli Interventi di Mitigazione del Rischio Idrogeologico per la Regione Basilicata (DPCM 21.01.2011) Il documento ufficiale che descrive lo stato di attuazione degli Interventi Programmati sul territorio della Regione Basilicata, gli aspetti giuridici, l’assetto organizzativo, le relazioni istituzionali, i risultati ottenuti dalla gestione commissariale, le criticità emerse nello svolgimento dell’attività […]

Statistiche

                 

Rapporto Finale del Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica

Il Nucleo Tecnico di Valutazione e Verifica degli investimenti pubblici del Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica presso il Ministero per la Coesione Territoriale, a conclusione della campagna di sopralluoghi svolta presso le Amministrazione regionali e le Strutture commissariali nell’ambito del Programma controlli sugli interventi finanziati dalla Delibera CIPE 8/2012 “Frane e versanti” […]

Intervento MT085A/10 – Report Monitoraggio ARPAB

Pubblicato lo “STUDIO FINALIZZATO ALLA VALUTAZIONE AMBIENTALE DELLE OPERE DI DIFESA DELLA COSTA E DEGLI ABITATI COSTIERI E DI RIPASCIMENTO DEGLI ARENILI DI METAPONTO LIDO” redatto dall’ Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente di Basilicata (ARPAB) – Centro Ricerche di Metaponto – Bernalda (MT)   Monitoraggio Barriera Soffolta 14 ottobre 2013 Nell’ambito dell’Accordo di Programma […]

Pubblicato bando di gara per l’intervento di ripristino della strada comunale Fosso Martelli – Irsina

Pubblicato sul profilo di committente del Commissario Straordinario per la realizzazione degli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico per la Regione Basilicata, il bando di gara per l’intervento di PROGETTAZIONE ESECUTIVA ED ESECUZIONE DEI LAVORI DI “RIPRISTINO DELLA STRADA COMUNALE ‘FOSSO MARTELLI’ NEL COMUNE DI IRSINA – I° STRALCIO”. La procedura aperta ha per oggetto […]

Intervento MT085A/10 – Avviso Seduta Pubblica della Commissione Giudicatrice

Accordo di Programma “Difesa del Suolo sottoscritto in data 14 dicembre 2010 tra il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e la Regione Basilicata. “Interventi di mitigazione del fenomeno di erosione costiera del metapontino” – Spiaggia lido di Metaponto Comune di Bernalda Codice intervento “MT085A/10” LA PRIMA SEDUTA PUBBLICA DELLA COMMISSIONE […]

Intervento MT012A/10 – Avviso Esito Gara

Accordo di Programma finalizzato alla programmazione e al finanziamento di interventi urgenti e prioritari per la mitigazione del rischio idrogeologico. Intervento Codice “MT012A/10” – “Intervento di ripristino officiosità idraulica del Fiume Basento – Comuni di Bernalda – Pisticci” CUP: J83B10000810001 CIG: 3967879D52    Avviso Esito Gara Intervento MT012A/10  

Pubblicata la Relazione Annuale 2011 del Commissario

Lo stato di attuazione degli Interventi Programmati sul territorio della Regione Basilicata, gli aspetti giuridici, l’assetto organizzativo, le relazioni istituzionali, i risultati ottenuti dalla gestione commissariale, gli scenari futuri, sono gli argomenti trattati dal Commissario Straordinario Delegato, ing. Francesco Saverio Acito,  nella RELAZIONE ANNUALE 2011. La relazione, gli allegati e la cartografia degli interventi sul territorio […]

Pubblicato bando di gara per l’intervento di mitigazione del fenomeno di erosione costiera nel Metapontino

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 44 del 14/04/2012 – V Serie Speciale – Contratti Pubblici, il bando di gara per l’intervento di mitigazione del fenomeno di erosione costiera del Metapontino. La procedura aperta ha come oggetto la progettazione definitiva ed esecutiva e la relativa  realizzazione  delle  opere  di  protezione  costiera  (barriere  sommerse) […]

Intervento MT012A/10 – Esito di Gara

Accordo di Programma finalizzato alla programmazione e al finanziamento di interventi urgenti e prioritari per la mitigazione del rischio idrogeologico. Intervento Codice “MT012A/10” – “Intervento di ripristino officiosità idraulica del Fiume Basento – Comuni di Bernalda – Pisticci” CUP: J83B10000810001 CIG: 3967879D52 VERBALE DELLA COMMISSIONE DI GARA del 15 marzo 2012 VERBALE DELLA COMMISSIONE DI […]

Intervento MT010A/10 – Avviso Esito di Gara

Intervento MT010A/10 “Lavori di ripristino dell’argine in sinistra idraulica del fiume Basento in località Mezzena in agro di Bernalda” CUP J83B10000800001 CIG 37822034A6 AVVISO ESITO DI GARA ai sensi dell’art. 65 del D.Lgs. 163/2006        

Ambiente: semplificazione delle valutazioni d’impatto ambientale

Bruxelles, 17 febbraio 2012 – Per consentire alle autorità degli Stati membri e ai promotori di gestire più agevolmente le conseguenze ambientali dei progetti edilizi, la Commissione ha riunito tutta la legislazione UE vigente che disciplina le valutazioni d’impatto ambientale. La direttiva sulla valutazione d’impatto ambientale (VIA) iniziale e le sue tre successive revisioni sono […]

Ambiente: la Commissione auspica un intervento più incisivo contro il degrado del suolo

Bruxelles, 13 febbraio 2012. Il degrado del suolo è un fenomeno preoccupante nell’UE. Tra il 1990 e il 2006 almeno 275 ettari di suolo al giorno sono andati persi definitivamente a causa dell’impermeabilizzazione del suolo – la copertura dei terreni fertili con materiale impermeabile – pari a 1 000 km²/anno, o un’area equivalente alla superficie di […]

Rischio idrogeologico, attivo sito Commissario straordinario

Da oggi 1 febbraio è attivo il sito dal Commissario straordinario delegato per la attuazione degli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico della Basilicata. “Attraverso il sito – rende noto il commissario straordinario delegato, Francesco Saverio Acito – provvederò a dare tutte le informazioni in merito alla attuazione dell’Accordo di programma sottoscritto tra il MATTM […]

Ripartono dal Cipe i programmi per la difesa del suolo: al via interventi per 870 milioni

Clini: “Passo essenziale per ricondurre la protezione del territorio fra le priorità del paese” Ripartono gli interventi per fronteggiare il dissesto idrogeologico. Oggi il Cipe ha infatti deliberato stanziamenti che consentiranno al Ministero dell’Ambiente e alle regioni del sud (Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia) di attuare interventi di difesa del suolo per […]

Altri siti:

Comunicati Stampa Protezione Civile Notizie Basilicatanet
  • Presentazione Portale del Piano Paesaggistico Regionale

    Giovedì 21 dicembre 2017, alle ore 9.30 presso la Sala B del Consiglio Regionale, l’assessore all’ambiente a all’energia Francesco Pietrantuono presenterà il Portale dedicato al Piano Paesaggistico Regionale. La piattaforma web raccoglie la prima fase di redazione del Piano costituita dal censimento e georeferenzazione dei beni culturali e paesaggistici, attività condotte sulla base del Protocollo di intesa sottoscritto per la redazione del Piano Paesaggistico Regionale tra la Regione, il Mibact ed il Mattm. Il risultato raggiunto, frutto di un grande lavoro che ha visto l’impegno delle strutture regionali e ministeriali per un intero anno, è eccezionale, coniuga l’obiettivo del riordino digitale delle tutele con quello lungimirante della pianificazione paesaggistica finalizzata al governo unitario del territorio regionale. La Regione si dota di un importante strumento che contribuisce a rendere pubblico un ricco patrimonio di dati territoriali certificati, utili a rendere più forte la salvaguardia del territorio, il monitoraggio e controllo delle trasformazioni, con l’impegno concreto ad implementare ulteriormente il portale a seguito della progressiva costruzione del piano paesaggistico.  bas 03
  • Deputazione Storia Patria, domani seminario all'Unibas

    In programma domani, alle ore 10,00, nell’Aula Pitagora dell’Unibas (Via N. Sauro, 85), un Seminario di Studio su “La Basilicata Carolina (1734-1759). La ‘stretta via’ del Riformismo”, un’iniziativa della Deputazione Lucana di Storia Patria, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Umane dell’Università degli Studi della Basilicata e la Giunta Centrale per gli Studi Storici. Lo rendo noto gli organizzatori che spiegano: “Il Seminario è propedeutico al Convegno nazionale di Studio programmato per il 31 gennaio – 1 febbraio 2017 (Potenza, Aula Magna dell’Università degli Studi della Basilicata) dal titolo “Carlo di Borbone e le Province. La ‘stretta via’ del Riformismo”, al quale interverranno anche docenti delle Università di Chieti-Pescara, di Salerno, di Bari, di Foggia, del Salento, di Cosenza e di Messina, nonché studiosi delle Deputazioni di Storia Patria di Calabria, Puglia e Abruzzo, promotrici del Progetto di Ricerca congiuntamente con la Deputazione Lucana di Storia Patria, d’intesa con la Giunta Centrale per gli Studi Storici.
  • Csel e Uil: "36MILA CONTRATTI A TERMINE e 30MILA CESSAZIONI"

    “I dati di flusso delle Comunicazioni obbligatorie all’Inps riferiti ai rapporti di lavoro attivati nei primi nove mesi del 2017, fotografano un lavoro flessibile che raggiunge la più alta incidenza dell’ultimo quadriennio: l’82,5%, a fronte dell’80% nel 2016, del 77,4% nel 2015 e dell’80,7% nel 2014". E’ quanto si legge in una nota congiunta del Centro Studi Sociali ed Economici del Lavoro e della Uil Basilicata in cui si evidenzia che: “In dettaglio nel periodo gennaio-settembre 2017 in Basilicata le assunzioni a termine sono state 35.948 rispetto alle 26.483 dello stesso periodo del 2016 (erano 27.526 nei primi nove mesi del 2015); quelle a tempo indeterminato invece sono 8.873 (8.859 nel 2016 e 13.654 nel 2015). Inoltre, le assunzioni in apprendistato ammontano a 1.138 (erano 953 nel 2016 e 592 nel 2015) e quelle stagionali ammontano a 4.384 (erano 3.231 nel 2016 e 3.732 nel 2015). Una incidenza, questa, fortemente influenzata dalle attivazioni di contratti a tempo determinato: ogni 100 contratti avviati, 80 sono stati a tempo determinato. Nel 2015, con l’introduzione dell’esonero contributivo totale e triennale, l’incidenza del tempo determinato, comunque alta, era inferiore (67,5%) ed il tempo indeterminato assorbiva il 21% dei rapporti di lavoro accesi.
  • M5S Venosa su prospettive future dell'ospedale venosino

    “A seguito dell’interrogazione presentata nei giorni scorsi dal Movimento 5 Stelle Venosa sulla situazione dell’Oculistica e, più in generale, sulle prospettive future del nosocomio venosino, ieri sera si è tenuto un Consiglio comunale aperto che ha visto la partecipazione del Presidente della Giunta regionale Pittella, del Direttore del San Carlo di Potenza Maglietta e del Direttore dell’Asp Bochicchio. Purtroppo, nonostante l’importanza del tema, grandi assenti sono stati i cittadini di Venosa, i quali appaiono sempre più rassegnati e distanti dalla vita politica di questo Comune”. E’ quanto si legge nella nota a firma del Movimento 5 Stelle Venosa che spiega: “Al dibattito hanno preso parte, oltre naturalmente al Presidente del Consiglio comunale e al Sindaco di Venosa, anche il Presidente del Consiglio regionale Mollica ed il Consigliere regionale del M5S Leggieri. Alle rassicurazioni provenienti dalla maggioranza e dai responsabili politici ed amministrativi della sanità lucana, si sono contrapposte le preoccupazioni palesate dai consiglieri del Movimento 5 Stelle e da alcuni cittadini che hanno preso la parola. Se per un verso si è voluto far passare l’idea che tutto va bene e che il Presidio ospedaliero di Venosa non ha subito nessun depotenziamento, dall’altro lato, i pentastellati hanno ricordato quanto accaduto negli ultimi venti anni alla struttura venosina.
  • Presentazione Progetto Porta.Mi.Bas.

    Verrà presentato il prossimo 18 dicembre a partire dalle ore 16.30 presso la Sala Inguscio in via Verrastro a Potenza il progetto Porta.Mi.Bas promosso dal Dipartimento Politiche della Persona della Regione Basilicata in partenariato con l’Associazione di Promozione Sociale “Le Rose di Atacama” e la Cooperativa Sociale “Filef Basilicata” nell’ambito del Programma FAMI MULTI-AZIONE 2014-2020.
  • Psr, misure 4.1, 4.2 e 16: prorogata la scadenza presentazione dom

    Differiti i termini per la presentazione delle domande di sostegno alle sottomisure 4.1, 4.2 e 16 del Piano di sviluppo rurale Basilicata 2014/2020. Lo ha deciso la Giunta regionale, con l’adozione della deliberazione 1232 del 17 novembre scorso. La proroga dei termini, si è resa necessaria per la presa d’atto del Governo regionale, nella difficoltà derivanti dall’introduzioni di procedure gestionali innovative nella presentazione dell’istanza tramite il Business Plane On Line (BPOL). Per la complessità della attività di partenariato propedeutiche all’attivazione in modalità filiera. E ancora, nella difficoltà evidenziata dalle aziende nell’interfacciarsi con gli Istituti di credito per l’ottenimento delle attestazione per la copertura finanziaria del programma di investimenti, ove previsto. Saranno osservate le nuove seguenti scadenze: Sottomisura 4.1 ● Sostegno a investimenti nelle aziende agricole – Ordinario e PVF: scadenza 11 dicembre; proroga al 15 febbraio 2018 domanda Sian; 3 marzo 2018 invio documentazione; Sottomisura 4.2 ● Sostegno a investimenti a favore della trasformazione, commercializzazione e/o sviluppo dei prodotti agricoli – Ordinario e PVF: scadenza 11 dicembre; proroga al 15 febbraio 2018 domanda Sian; 3 marzo 2018 invio documentazione; Sottomisura 16 ● Valorizzazione delle filiere agroalimentari, scadenza 8 gennaio; proroga al 15 marzo 2018 domanda Sian; 30 marzo 2018 invio documentazione.
  • A Cosenza “Isabella Morra alla corte dei Sanseverino”

    Sarà presentato venerdì, 15 Dicembre, alle ore 17, a Cosenza nell'aula magna dell'Archivio di Statoil libro "Isabella Morra alla corte dei Sanseverino" di Pasquale Montesano, scrittore, giornalista. L'evento è organizzato dall'Archivio di Stato di Cosenza, dall'Ordine Costantiniano di San Giorgio, con il patrocinio del Parco Letterario "Isabella Morra" di Valsinni, l'Istituto Superiore "Valentini" di Castrolibero, l'Istituto Superiore "Tommasi" di Cosenza. E’ quanto si legge nella nota diffusa dagli organizzatori che spiegano: “Ai lavori, introdotti e coordinati dal Prof. Antonello Savaglio della Deputazione di Storia Patria per la Calabria, porteranno i loro saluti Giovanni Battista Scalfari, direttore Archivio di Stato Cosenza, Gaetano Celano, sindaco di Valsinni, Giuseppe Spizzirri, rappresentante SMOCSG di Cosenza, i dirigenti scolastici Iolanda Malletta e Graziella Cammallera, Gennaro Olivieri, presidente Parco Letterario Morra, Vito Epifania, editore Altrimedia Matera. Relazioneranno: Monica Lanzillotta, Università della Calabria, e Raffaele Nigro, scrittore, giornalista.
  • Premio ‘Salva la tua lingua locale’ in Campidoglio a Roma

    “Ci sono i dizionari di alcuni dialetti, piccole ma interessanti enciclopedie, fumetti ed anche la toponomastica di un importante rione di Matera; ed ancora commoventi poesie, edite ed inedite, ed anche toccanti composizioni musicali ispirate a fatti di cronaca. Difficile rappresentare per intero l’amplia varietà di elaborati, oltre 600, pervenuti da ogni angolo d’Italia per partecipare al premio letterario nazionale per le opere in dialetto o lingua locale ‘Salva la tua lingua locale’, giunto alla quinta edizione. I vincitori delle cinque categorie (prosa edita ed inedita, poesia edita ed inedita e musica) saranno ufficializzati nel corso della premiazione che si svolgerà giovedì 14 dicembre a partire dalle 10 nella sala della Protomoteca in Campidoglio, a Roma”. E’ quanto si legge nella nota diffusa da Rocco Franciosa, presidente Unpli Basilicata, in cui spiega che: “Alla cerimonia interverrà, tra gli altri, il Sottosegretario al Miur, on. Vito De Filippo. Il premio è stato istituito dall’Unione nazionale delle Pro Loco e da Legautonomie Lazio e organizzato in collaborazione con il Centro internazionale Eugenio Montale e l’Ong ‘Eip-Scuola Strumento di Pace’.
  • Matera, giornata conclusiva “Co-working Culture Space”

    In programma per venerdì, 15 Dicembre, alle ore 10.30, nell’aula Magna dell’ITCG Loperfido-Olivetti di Matera, in Via B. Matarazzo, l’incontro conclusivo del progetto “Co-working Culture Space: spazi di innovazione per una cultura accessibile a tutti”. Lo fanno sapere gli organizzatori in una nota spiegando che: “Il progetto realizzato dall’Associazione di Volontariato Joven, finanziato dal Ministero del Lavoro e Politiche Sociali Legge 266/91 direttiva 2015, nato con l’intento di attivare spazi, fisici e virtuali, in grado di offrire ai giovani di esprimere la loro creatività, non soltanto per finalità ludico ricreative e di socializzazione, ma anche in una dimensione progettuale, partendo dalla riflessione di Matera nella prospettiva dell’accoglienza e dell’accessibilità. Come garantire a tutti i cittadini, a tutti i giovani, alle persone con disabilità, la possibilità di fruire del patrimonio artistico e culturale della città? Partendo da questa idea sono state realizzate iniziative in cui i ragazzi hanno avuto modo di condividere idee, conoscenze, esperienze, strumenti, reti, ma anche dove riflettere su possibili opportunità di crescita professionale e lavorativa. Un’officina in cui si è coniugato cultura, imprenditorialità e creatività per affrontare con innovazione le sfide attuali in campo sociale e culturale.
  • Accademia Autonomia, un corso su prevenzione della corruzione

    “L’attuazione della nuova disciplina sulla prevenzione della corruzione e sulla trasparenza negli enti locali” è il titolo del corso di formazione che si terrà venerdì 15 dicembre 2017, dalle ore 10.00 alle ore 14.00, nella sala P.P. Pasolini di Castel Lagopesole (via Santissima Trinità). Si tratta dell’ultimo appuntamento con il ciclo di incontri territoriali, promosso nell'ambito della seconda edizione di “Accademia per l'Autonomia”, un progetto di attività formative realizzato da Anci (Associazione nazionale comuni italiani) ed Upi (Unione province italiane) in convenzione con il Ministero dell'Interno, per mettere in rete intelligenze e competenze disponibili negli enti locali, nella P.A., nell’Università e negli istituti di ricerca. E' quanto si apprende dalla nota diffusa dall'Upi Basilicata in cui si spiega che: "In particolare gli incontri, rivolti a segretari comunali e provinciali, direttori generali, dirigenti, responsabili dei servizi, amministratori e operatori di Comuni, Province e Città Metropolitane, saranno focalizzati sulle prospettive future degli enti locali, alla luce dei cambiamenti intervenuti nella legislazione e nei territori".