Stemma Repubblica Italiana

Commissario Straordinario Delegato

per la realizzazione degli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico per la Regione Basilicata

Intervento PZ043A/10 – bando di gara

APPALTO INTEGRATO DELLA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E L’ESECUZIONE DEI LAVORI DI CONSOLIDAMENTO E RECUPERO URBANISTICO ALLO STATO DI RUDERE DELLA ZONA DI SAN NICOLA

Codice intervento: PZ043A/10

CUP: J23B10000560001

CIG: Z17048D1F8

Bando di gara a procedura aperta ai sensi degli artt. 55 e 122 del D.Lgs n. 163/2006. L’appalto comprende la Progettazione Esecutiva nel rispetto di quanto già previsto nella Progettazione Definitiva nonché la realizzazione degli interventi di consolidamento e messa in sicurezza dei ruderi ( Comune di Muro Lucano zona S.Nicola) nel rispetto delle modalità e prescrizioni indicate nel Capitolato Speciale di Appalto

Decreto Commissariale n. 53 del 06/03/2013

Importo comlessivo dell’appalto: € 210.744,63 iva esclusa

Importo a base d’asta, comprensivo dei lavori, forniture e servizi: € 163.800,92 + € 6.000,00 per un totale di € 169.800,92 IVA esclusa

Importo per oneri sicurezza non soggetti a ribasso d’asta: € 40.943,71 IVA esclusa

Importo per la qualificazione (importo dei lavori a base d’appalto piu’ oneri speciali per la sicurezza) : € 199.729,19

DESCRIZIONE: L’appalto ha per oggetto la progettazione esecutiva e l’esecuzione di tutte le opere e le forniture necessarie per la realizzazione dei lavori di cui al ” Progetto Definitivo lavori di consolidamento e recupero urbanistico allo stato di rudere della zona di San Nicola” nel centro storico di Muro Lucano. Per l’affidamento del contratto di cui all’art. 53,comma 2,lett.b) del D.lgs 163/2006 e s.m.i. la gara è indetta sulla base del Progetto Definitivo, approvato con Decreto Commissariale n. 53 del 06/03/2013, posto a base di gara. I lavori consisteranno, essenzialmente, in:

  • sgombero di macerie provenienti da crolli e da precedenti demolizioni;
  • demolizioni di murature non recuperabili;
  • disgaggio meccanico di elementi lapidei in equilibrio instabile;
  • asportazione, del masso roccioso in equilibrio instabile;
  • collocazione di reti in acciaio ad alta resistenza armate con funi ancorate a chiodi con armatura in barre;
  • consolidamento delle murature con iniezioni cementizie;
  • chiodatura di blocchi lapidei in equilibrio instabile fronte piazza;
  • opere di rifiniture quali rivestimento in pietra cordoli in c.a., parapetti in muratura di pietra recuperata e ringhiere in ferro a protezione delle aperture;
  • realizzazione di strutture di sicurezza collettiva ed individuale quali mantovane ed incastellatura metallica per la demolizione di murature e massi rocciosi.
  • realizzazione gradinata in pietra fornita dall’Amministrazione

I lavori si intendono appartenenti alla Categoria Prevalente OG1 “edifici civili ed industriali”, classifica I

FAQ – QUESITI – CHIARIMENTI

Bando – Disciplinare – Modulistica

Elaborati Progettuali

 

 

 

 

, ,

Lascia un commento